Follow by Email

lunedì 3 ottobre 2016

Limone al mattino caratteristiche e usi purificare il corpo con acqua e limone


Conosciamo davvero tutte le proprietà e gli usi del limone?
Ha un grande potere sgrassante e deodorante per le stoviglie, tonifica la pelle del viso; questi sono solo alcuni degli usi del limone.
                                                               


Inoltre è un fluidificante del sangue, infatti è usato come rimedio naturale, come digestivo, antireumatico, ha anche proprietà ipotensive. Ricco di vitamina C, previene il raffreddore, depura il fegato, ottimo per i depositi di calcio (calcoli) che si accumulano nei reni.

Acqua e Limone al mattino  



Purificare il corpo con acqua e limone   
Il limone va tagliato spremuto nell’acqua e consumato immediatamente al mattino rigorosamente  a digiuno.


I benefici dell’acqua e limone al mattino appena svegli sono innumerevoli:

  •         Potenzia il sistema immunitario
  •         È diuretico
  •         Aiuta le articolazioni
  •         Depura l’organismo
  •         Regola la pressione arteriosa
  •         Ha proprietà anti-tumorali

Inoltre il limone contiene Vitamina C, B, B1, B3, A e Sali minerali.
È importante che il limone sia biologico, non coltivato con pesticidi o sostanze chimiche.
Acqua e limone va preparata e assunta al momento, possibilmente con una cannuccia, in quanto a lungo andare il limone può danneggiare lo smalto dei denti.
Nei casi di gastrite, reflusso o gravidanza o patologie croniche sarebbe opportuno il parere del medico.

Usato per la pulizia della casa, per ogni tipo di superficie diluito in acqua ed è un ottimo anticalcare. Usato come disinfettante e elimina-odori.


Altre curiosità sul limone
Dicono che migliori l’umore, può aiutare a respirare meglio, in quanto diuretico riduce l’infiammazione ed è quindi ottimo per l’artrite, aiuta i reni, è un anti-age, può essere usato per la pulizia del viso, è un rimedio contro la forfora, protegge lo stomaco, lucida l’ottone.









Nessun commento:

Posta un commento