Follow by Email

lunedì 24 luglio 2017

Demenza: esistono fattori a rischio e si può prevenire


Molti sono i fattori che possono determinare o aggravare gli stati di demenza senile. Innanzitutto è importante condurre un sano stile di vita, con grande attenzione all'alimentazione e all'attività fisica.

La rivista Lancet ha voluto creare una commissione internazionale per identificare i fattori responsabili della demenza. Lo studio ha l'obiettivo di ridurre i casi di questa patologia.

Il rapporto è stato presentato alla conferenza Alzheimer's Association International di Londra, come resoconto di diversi studi effettuati sul tema, con il proposito di arrivare entro breve a cure a basso costo e alla diagnosi precoce. 

Dagli studi è emerso fra le tante cose che aumentare il grado di istruzione aiuta molto nella prevenzione. Le altre misure importanti contro la demenza sono: evitare la perdita di udito, prevenire l'obesità e l'ipertensione, ridurre il rischio di diabete, smettere di fumare. Inoltre è importante fare attività fisica e intrattenere rapporti sociali.

Il fattore psicologico e sociale è di fondamentale importanza; infatti è importante avere una discreta vita sociale e combattere la depressione.  L'integrazione genetica può aiutare molto.
 
Dagli studi combinati è emersa l'efficacia di trattare la patologia prima con metodi collegati far di loro, come stimolare la memoria con la lettura e i rapporti sociali, e solo come ultima spiaggia con farmaci.

Stile libero




Nessun commento:

Posta un commento