Follow by Email

lunedì 18 dicembre 2017

Endometriosi diagnosi e cura


3 milioni di donne sono affette da endometriosi

Cos'è l'Endometriosi

L'endometriosi è una malattia dolorosa che coinvolge tessuti che dalla parete interna dell'utero (endometrio), invadono altri organi come ovaie, intestino, tube e vagina. La malattia è dunque caratterizzata dalla presenza di endometrio (tessuto) dove non dovrebbe esserci. La patologia provoca dolore pelvico durante il ciclo mestruale. L'endometriosi colpisce in particolare le donne in età fertile con un'incidenza del 6-10%.
Purtroppo, molto spesso l'endometriosi viene diagnosticata in ritardo; la fondazione Gimbe ha pubblicato le linee guida del National Institute for Health and Care Excellence.

La Prevenzione significa diagnosticare la malattia rilevando precocemente i sintomi (spesso è insospettabile).





Endometriosi: le cause

Vi sono diverse teorie, alcune delle quali attribuiscono la patologia a fattori ormonali, altre al sistema immunitario. I fattori più comuni di rischio sono:

  • menarca ( prima mestruazione precoce);
  • assenza di gravidanze;
  • menopausa in ritardo;
  • alta presenza di estrogeni;
  • ereditarietà;
  • anomalie uterine
I sintomi

Intenso dolore pelvico, disturbi gastrointestinali e sterilità sono i sintomi più comuni. 

Nessun commento:

Posta un commento